Ecologia e Territorio

Ogni giorno la nostra associazione si adopera per promuovere l'uso della bicicletta come mezzo e come stile di vita. 

Alessandro Tursi, Presidente FIAB, ha affermato che "la bicicletta è importante, ma non è il fine. È lo strumento più efficace, forse l’unico, per migliorare l’ambiente urbano e rispondere alla sfida ambientale globale. A noi spetta il compito di convincere molti italiani a modificare l’abitudine ‘dell’automobile sempre e comunque’. Per questo non dobbiamo avere paura di cambiare qualcosa di noi, per essere sempre più credibili nell’invogliare le persone a un cambiamento che è necessario e possibile”.

Come associazione FIAB facciamo anche noi nostre queste parole applicandole nel nostro quotidiano. 

Inoltre la bici ci permette di esplorare il nostro bel territorio scoprendo i suoi angoli più belli e nascosti, trovando arte, natura e anche la buona cucina!

Scopri qu sotto i nostri "luoghi del cuore", percorsi e luoghi che ti consigliamo per allenarti o per passare un bel momento su 2 ruote.  Itinerari che conosciamo bene e che potrai anche esplorare in compagnia, con noi!

Cliccando qui invece conoscerai meglio il nostro direttivo e le persone che lavorano "dietro le quinte" de i Pedalalenta!

la Ciclovia del Reno

Il fiume Reno accompagna e guida il ciclista lungo un affascinante percorso che si snoda attraverso il dolce paesaggio rurale della Pianura Bolognese. La Ciclovia del Reno (anche nota come ciclovia regionale ER19) si inoltra tra campi coltivati, golene, piccoli borghi e maestose ville di campagna, raccontandoci del lungo rapporto tra un territorio e il suo fiume e di come si plasmano a vicenda. Nei tratti che corrono sull'argine del Reno si può godere di un insolita posizione sopraelevata che regala un'emozionante visione panoramica sulla pianura circostante.

la Ciclovia del Sole

La Ciclovia del Sole collega Bologna al resto dell’Europa (EuroVelo7), lungo la direttrice Capo Nord – Malta. Nella Pianura Bolognese passa la tappa Mirandola - Bologna, un piacevole percorso di circa 50 km che segue l’ex tracciato ferroviario Verona - Bologna attraversando campi, corsi d’acqua, piccoli borghi ricchi di storia, arte, buon cibo e aree naturali protette, vere oasi per gli amanti del birdwatching.

la Ciclovia del Navile

Un percorso ciclabile di antiche origini quello che si dispiega lungo la via d'acqua del Navile: di qui nel tempo che fu passavano merci, seta e alimenti tra la città di Bologna e la sua campagna. Se nel Museo del Patrimonio Industriale (Bologna) potrete ritrovare il racconto di quel proficuo scambio commerciale tra la città e il suo contado, è immergendovi nel paesaggio di Pianura che assaporerete a fondo l'importanza del Navile.

Pillole di Ciclabilita'

Cosa significa riconvertire le strade alla ciclabilità?

Parola a Valerio Montieri, progettista di reti ciclabili e riqualificazione ambientale. Consigliere Naz.le FIAB

Sviluppo di una reta ciclabile urbana,

Marco Passigato, membro del Centro Studi Gallimbeni di FIAB Università di Verona - Coordinatore didattico e docente del corso Esperto promotore della mobilità ciclistica, ci spiega di più.